fbpx
  • Type:
  • Genre:
  • Duration:
  • Average Rating:

Qual è la dieta delle diete? Quella che risveglia il metabolismo?

Qual è la dieta delle diete? Quella che risveglia il metabolismo?

La vita di noi occidentali è spesso accerchiata da modelli e pubblicità fuorvianti. Da una parte troviamo gli spot e i banner che richiamano l’ultimo snack o fuori pasto, magari con cacao magro o senza lattosio, dall’altra richiamano ad integratori e prodotti dimagranti.

A cosa dovremmo dare davvero ascolto? Siamo davvero convinti che i messaggi promozionali che un tempo erano veicolati principalmente da radio e televisione e che oggi si muovono su canali digitali, dai social ai podcast, ci stiano dando davvero del valore aggiunto?

In un mondo fatto di estremismi e da punti di vista spesso in collisione è fondamentale che sia prima tu ad informarti su ciò che davvero conta per te, il tuo fisico e la tua salute. Lo stile di vita è personale, il fisico che si desidera, per quanto sia influenzato dal divo o dalla diva del momento deve soprattutto rispettare la regola che io ritengo fondamentale, ossia rispondere al fondamento riassumibile in una domanda: “Ma è davvero la scelta giusta per me?”.

Redi+ nasce proprio dall’esigenza di coniugare il mio mestiere di fitness coach con l’esigenza sempre più diffusa di concretizzare il benessere delle persone.

In questa sezione del progetto redipiu.com riordino periodicamente i miei pensieri e condivido con la community alcune riflessioni. Di recente ho proprio riflettuto sulla genesi di questa piattaforma e sull’importanza di una alimentazione corretta.

Non è per vantarmi ma credo di essere stato il primo a parlare di “immortalità” come concetto estremamente correlato alle performance nel mondo del fitness. Di benessere ne parlano in tanti, ma di un vero e proprio metodo di allenamento, di una strategia che ti permette di essere quello che vuoi non solo di fisico ma anche di testa, non ne parla mai nessuno.

Siamo ad un livello più alto. Non sono parole al vento ma fatti concreti. Dove l’abitudine di porta ad esempio a fare quattro ore di allenamento al giorno, tutti i giorni o a digiunare e ad abbandonare la vita sociale per la propria linea io e il team Redi+ ti portiamo altrove. Ossia a porti delle domande, delle sfide. Costantemente.

Una delle ultime su cui insisto molto è ad esempio la concreta possibilità di perdere massa grassa nelle prime 8 settimane di allenamento. 

Ma come iniziare questo percorso di cambiamento? 

Sapevi che un’alimentazione sana e corretta può anche essere divertente?

Il segreto di Redi+ consiste nell’affidarsi ad una nutrizionista che sin dalla prima coaching instaura una relazione di fiducia e individua il regime alimentare più adatto a te. 

Vuoi perdere peso o mettere su massa muscolare? In entrambi i casi sarà possibile trovare un piano alimentare che non vi farà più andare a letto con la fame

Tra le testimonianze della piattaforma saltano fuori nomi di personaggi che sono stati storicamente contrari all’introduzione di frutta e verdura nel proprio piano alimentare nonché allergici al concetto di “dieta”. Il segreto di Anna Pilato, la nutrizionista di fiducia del team Redi+, è quello di trovare il modo migliore per attivare il metabolismo.

Uno dei punti di forza è la capacità di predisporre soluzioni che si adattano alle corse frenetiche quotidiane. Ad esempio il piatto unico resta la proposta più apprezzata dalla community perché in grado di rispondere alle necessità di una pausa pranzo veloce, fuori casa magari in saletta mensa in massimo 15 minuti.

Molti dei nostri clienti all’inizio del percorso soffrono di un metabolismo rallentato. Credi sia così strano che tante persone siano affetti dal medesimo “male”? Purtroppo è la conseguenza della diffusione delle diete dei vip, delle diete last minute, quelle di eccessive rinunce che nel breve periodo sembrano funzionare ma nel lungo periodo generano solo scompensi.

Molti abitudinari di palestra avranno sicuramente condotto o saranno stati invitati a seguire le diete iperproteiche oppure tante donne avranno sicuramento sentito parlare e magari provato a seguire una dieta chetogenica

Queste diete così diffuse possono essere efficaci se seguite in periodi brevi con obiettivi precisi: una gara ad esempio. Ma portate all’estremo come principale abitudine alimentare può provocare delle conseguenze anche gravi.

Se credi di avere un metabolismo rallentato è il momento giusto per agire. Abbiamo tante testimonianze di successo relative all’esperienza di recupero di un corretto metabolismo.

Cosa aspetti?

Post precedente

Mai più a letto con la fame. La soluzione Redi+ per una dieta gustosa

Post successivo

Sai cosa mangiare per aumentare la massa muscolare?

Scroll to top